Simultanea di scacchi

19 luglio 2010   Simultanea di scacchi

Organizzato dal “Circolo Borgo Scacchi”, con la collaborazione del Comune di Borgo San Dalmazzo, si è svolta, venerdì 16 luglio alle ore 21 in Piazza della Torre a Borgo San Dalmazzo, la simultanea di scacchi con il Maestro Internazionale Folco Castaldo, vincitore dell’ultima edizione, 8 dicembre 2009, del Torneo Semilampo di Scacchi in occasione dei festeggiamenti della Fiera Fredda.

La manifestazione, prima nel suo genere per la Città di Borgo San Dalmazzo, è stata un successo sia per il numero di partecipanti, 27 giocatori sfidanti, sia per il pubblico che, ordinatamente e in modo silenzioso, ha assistito all’evento.

La gara, iniziata alle 21,30 si è conclusa alle 2 di notte.

I giocatori che hanno ottenuto il pareggio della partita sono:

Giulio Corazza del Circolo Borgo Scacchi

Enzo Medaglia del Circolo di Cuneo

Rossano Pesiri del Circolo di Cuneo

tutte le altre partite sono state vinte dal Maestro Internazionale Folco Castaldo.

L’anno prossimo si cercherà di ripetere l’evento con il vincitore del Torneo Semilampo Fiera Fredda 2010.

 

Album con tutte le foto dell’evento

 

Curriculum Scacchistico di Folco Castaldo

 

Folco Castaldo nasce ad Ivrea TO il 14 novembre 1981.

Impara a giocare a scacchi a sei anni presso la Scuola Elementare di Bollengo TO, grazie ad uno dei corsi che, da ormai quasi 30 anni, la Società Scacchistica Eporediese tiene nelle scuole del circondario.

I suoi primi maestri sono Mario Tradardi e Alessandro Caresana al circolo di Ivrea;
le fasi di maggiore crescita seguono gli sforzi sostenuti con l’aiuto
dei MI   Sahbaz Nurkic   e   Giulio Borgo.

Tra le letture scacchistiche che più gli rimangono impresse ci sono i libri di Dvorestkij, la Strategia nel finale di Shereshevskij e la monografia su Rubinstein di Razuvaev e Murakhveri.

L’iter scacchistico del maestro eporediese avviene a piccoli passi, col conseguimento di tutte le categorie, una a una, da NC a MF, ed ora è ad un soffio dal titolo di Maestro Internazionale.

Tra le maggiori soddisfazioni di Castaldo si annoverano:

l’essere stato il più giovane Maestro d’Italia nel 1997

il titolo di Campione U20 nel 2000

la prima norma di MI a Bratto BG nel 2003

il quarto posto nella finale del CIS serie Master 2006 con la gloriosa e tutta artigianale squadra di Ivrea

la partecipazione alle Olimpiadi di Torino nel 2006 nella squadra Italia 3

la seconda norma di MI a Torino all’inizio del 2010

nel frattempo vince diversi titoli giovanili e assoluti, sia a livello regionale che nazionale.

Particolarmente sviluppato è il suo palmares di vittorie in tornei semilampo:

in questa specialità Castaldo ha conquistato 8 titoli regionali e due medaglie di bronzo ai campionati italiani

si ricordano, inoltre, le due vittorie al prestigioso torneo di Borgo San Dalmazzo nel 2006 e nel 2009, l’ultima delle quali particolarmente importante per la qualità degli avversari superati.

Folco attualmente vive e lavora a Torino, dove si è laureato in Giurisprudenza.

Per lui gli scacchi sono una passione ed un impegno di rilievo, che però non lo hanno ostacolato nel raggiungimento di altri traguardi.

 

Album con tutte le foto dell’evento

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.